pregare con S. Girolamo


Sommario:

 

 
 

 

Nel nome del Padre.....

All’inizio di questa nostra preghiera, con le parole di S. Girolamo, chiediamo la conversione del cuore, fonte di riconciliazione e di comunione con Dio e con i fratelli.

 

PREGHIERA DI S. GIROLAMO

 

Dolce Padre nostro Signore Gesù Cristo, ti preghiamo per la tua infinita bontà di riformare il popolo cristiano a quello stato di santità, che fu al tempo dei tuoi apostoli. Ascoltaci Signore, perché benigna è la tua misericordia e nella tua immensa tenerezza volgiti verso di noi.

Signore Gesù Cristo, figlio di Dio vivo, abbi pietà di noi.

Signore Gesù Cristo, figlio di Dio vivo, abbi pietà di noi.

 Signore Gesù Cristo, figlio di Dio vivo, abbi pietà di noi.

Nella via della pace, della carità e della prosperità mi guidi e mi difenda la potenza di Dio Padre, la sapienza del Figlio e la forza dello Spirito santo e la gloriosa Vergine Maria.

L'angelo Raffaele, che era sempre con Tobia sia anche con me in ogni luogo e via.

O Gesù buono, o Gesù buono, o Gesù buono, amore mio e Dio mio, in te confido, io non sia deluso.

 

Confidiamo nel nostro Signore e abbiamo vera speranza in lui solo, perché tutti coloro che sperano in lui, non saranno confusi in eterno, e saranno stabili, fondati sopra la ferma pietra e per ottenere questa santa grazia, ricorriamo alla Madre delle grazie, dicendo:

AVE MARIA....

 

Ringraziamo il nostro Signore Dio e Padre celeste di tutti i doni e grazie che ci ha fatto e che di continuo ci fa, pregandolo che per l’avvenire si degni di soccorrerci in tutte le nostre necessità sia temporali che spirituali:

PADRE NOSTRO...

 

Preghiamo la Madonna che si degni di pregare il suo dilettissimo figliolo per tutti quanti noi, perché si degni di concederci di essere umili e mansueti di cuore, di amare la sua divina Maestà sopra ogni cosa e il prossimo nostro come noi stessi:  

AVE MARIA...

 

Per tutti quelli che si raccomandano alle nostre orazioni, per quelli che pregano Dio per noi e per quelli per i quali siamo in debito di pregare, per i nostri amici e nemici e per tutt i fedeli defunti:

AVE MARIA...

 

Umiliamoci tutti al cospetto del nostro Padre celeste come figlioli prodighi che abbiamo dissipato ogni nostro bene spirituale e temporale, vivendo malamente, e perciò domandiamogli misericordia, dicendo.

 

Misericordia, concedi la tua misericordia, Figlio del Dio Vivo. O Dio, sii propizio a me peccatore.   

                                                                          

 

PREGHIERA

A S. GIROLAMO

ü O San Girolamo che durante la tua vita terrena hai accolto lo sguardo misericordioso del Signore e con l’aiuto materno di Maria Vergine ti sei rinnovato alla vita di grazia, effondi su di noi la tua protezione e ottienici dal Signore una vera conversione al Vangelo di salvezza.   Gloria...

ü O San Girolamo che sei stato fiamma del divino amore per gli orfani e i bisognosi, alleviandone ogni miseria e pena, fa che sul tuo esempio possiamo anche noi accogliere il nostro prossimo con la stessa carità con cui ci ha amato Cristo Signore.  Gloria...

ü O San Girolamo che nella tua vita hai rivelato agli uomini la misericordia e la tenerezza del Padre celeste accogliendo i fanciulli e i giovani e insegnando loro la via del cielo, accogli, custodisci e proteggi la nostra gioventù da ogni male.  Gloria...

ü O  San Girolamo, che nella tua vita mortale, come Buon Samaritano, molte volte ti sei chinato con amore di padre su ogni uomo piagato nello spirito e nel corpo, aiuta con le tue preghiere e la tua paterna intercessione i nostri fratelli ammalati, dona loro la forza e il coraggio per affrontare e vivere con fede questo momento di sofferenza, possano superare presto la malattia e riacquistare la serenità e la salute, per lodarti nella tua Chiesa con cuore riconoscente e grato.  Gloria…


 

PREGHIERA UNIVERSALE

 

Celebriamo con gioia il Signore Gesù, nostro salvatore, che ha ricolmato dei suoi doni S. Girolamo e rivolgiamo a lui la nostra umile supplica.

Preghiamo insieme e diciamo:

 

Signore Gesù Cristo, figlio del Dio vivo, abbi pietà di noi.

 

 - Dolcissimo Gesù, che ci hai amato e hai dato te stesso per noi, concedi benigno, la tua misericordia, ti preghiamo.

- Dolcissimo Gesù, che hai effuso la tua carità in S. Girolamo, fa che ci uniamo a te con tutto il cuore, ti preghiamo.

- Dolcissimo Gesù, che ci hai chiamato con la potenza dello Spirito Santo, concedici di essere fedeli al tuo amore per stare sempre con te, ti preghiamo.

- Dolcissimo Gesù che sei venuto non per essere servito ma per servire, fa che dedichiamo la nostra vita a servirti nei fratelli, ti preghiamo.

- Dolcissimo Gesù che nella tua infanzia hai sperimentato la persecuzione e l’esilio, custodisci i piccoli che soffrono per la povertà, la guerra o la sventura, ti preghiamo.

  

Preghiamo

O Dio che in San Girolamo Emiliani, padre e sostegno degli orfani, hai dato alla Chiesa un segno della tua predilezione verso i piccoli e i poveri, concedi anche a noi di vivere nello spirito del Battesimo, per il quale ci chiamiamo e siamo realmente tuoi figli.

Te lo chiediamo per Cristo nostro Signore.

Per i meriti e l’intercessione di S. Girolamo, ci benedica e ci protegga sempre Dio onnipotente, Padre, Figlio e Spirito Santo. AMEN

 

Glorifichiamo il Signore con la nostra vita.

Andiamo in pace.


“Dolcissimo Gesù, non essermi giudice ma salvatore”                      

 

 

 

 

  

                                     

PREGHIERA PER OTTENERE

LA GUARIGIONE DI UN AMMALATO

PER L'NTERCESSIONE DI S. GIROLAMO

 

O Dio nostro Padre, che hai inviato a noi il tuo figlio Gesù a portare il peso dei nostri dolori e dei nostri peccati e lo Spirito Consolatore a lenire ogni nostra sofferenza, noi ti preghiamo:

per le preghiere e l’intercessione di S. Girolamo che ci hai dato come viva e forte immagine della tua paterna misericordia nel soccorrere le nostre umane miserie, fa che il nostro fratello ammalato… possa superare la malattia e riacquistare la serenità e la salute, per lodarti nella tua Chiesa con cuore riconoscente e grato. Amen

 

Dolcissimo Padre nostro Signore Gesù Cristo,

Tu sei il buon Samaritano.

Sul tuo esempio, S. Girolamo,

nella sua vita mortale,

si è chinato con amore su ogni uomo piagato

nello spirito e nel corpo.

Per sua intercessione e le sue preghiere

versa sulle nostre ferite l'olio della tua consolazione

e il vino della speranza;

fa che il nostro fratello ammalato _______

possa superare la sua malattia

e riacquistare la serenità e la salute,

per lodarti nella tua Chiesa

con cuore riconoscente e grato.

Amen.


PREGHIERA

PER I BAMBINI E I GIOVANI

 

Noi ti diciamo grazie Signore Gesù: nella tua nascita a Betlemme hai rivelato l’eminente dignità dei bambini e hai fatto di essi la misura del regno dei cieli, per le preghiere e l’intercessione di S. Girolamo che hai dato a noi come segno della tua predilezione verso i piccoli e i giovani, fa che il tuo Spirito li aiuti a crescere in sapienza, età e grazia e con la loro vita possano sempre piacere al Padre tuo e nostro che è nei cieli. Amen

 

Dolcissimo Signore nostro Gesù Cristo,

che nella tua vita terrena accoglievi i fanciulli

e li benedicevi,

e in S. Girolamo hai dato alla tua Chiesa

un segno della tua predilezione

e del tuo amore verso loro,

per la sua intercessione e le sue preghiere

volgi il tuo sguardo amorevole

su tutti i fanciulli e i giovani:

siano essi difesi da ogni pericolo dell'anima e del corpo,

sappiano scoprire le insidie che a loro si tendono

e trovino in Te la sorgente della vera ed eterna felicità.

PREGHIERA A MARIA

“Madre degli Orfani”

 Maria, Madre di Dio, che hai detto sempre di sì alla volontà di Dio, aumenta la nostra fede.

Maria. Madre della Chiesa, aiutaci a riconoscere le necessità del nostro tempo e a collaborare per ricondurre il popolo cristiano a quello stato di santità che fu al tempo degli apostoli.

Maria, Madre degli orfani e sorgente di misericordia, gioia degli afflitti e liberazione degli oppressi, donaci una grande sollecitudine verso i poveri. Fa’ che gli ammalati, gli orfani e gli ultimi, come facesti un giorno con il tuo servo S. Girolamo Emiliani, sperimentino la tua materna bontà e trovino in noi il conforto di un amore fraterno.

Maria, Sposa e Madre tenerissima, conserva e ravviva nelle nostre famiglie il dono della concordia, sostieni i genitori nella loro missione, fa’ che i figli crescano sull’esempio di Gesù.

O Maria, prendici per mano, sii tu la nostra guida e la nostra Madre.


Maria, Madre degli orfani

e Madre nostra,

prega per noi.


“In quell’ora, stavano presso la croce di Gesù sua madre,

la sorella di sua madre, Maria di Cleofa e Maria di Magdala.

 Gesù, allora, vedendo la madre e lì accanto a lei il discepolo che egli amava,

disse alla madre: “Donna, ecco il tuo figlio!”.

Poi disse al discepolo: “Ecco la tua madre!”.

E da quel momento il discepolo la prese nella sua casa.”

(dal vangelo di Giovanni)

   

O Signore, Padre santo, per prolungare nei secoli la tua misericordia hai effuso nel cuore della Vergine Maria, il tuo ardente amore verso i poveri e gli orfani, per la sua intercessione e le sue preghiere volgi il tuo sguardo amorevole su tutti i fanciulli e i giovani: siano essi difesi da ogni pericolo dell'anima e del corpo, sappiano scoprire le insidie che a loro si tendono e trovino in Te la sorgente della vera ed eterna felicità.

A noi che veneriamo Maria come “Madre degli orfani”, infondi il tuo spirito perchè, spinti dal suo esempio e sostenuti dalla sua materna intercessione, accogliamo gli orfani e i bisognosi di amore con la stessa carità del tuo Figlio che vive e regna con Te nell’unità dello Spirito Santo per tutti i secoli dei secoli.

 

   

 

 

 

San Girolamo,

il santo dei bambini

e dei ragazzi.

una preghiera a san Girolamo

 

28 dicembre

GIORNATA SOMASCA MONDIALE

IN DIFESA DELL'INFANZIA ABBANDONATA

i ragazzi pregano con san Girolamo